Il Cambiamento - feed

Cessate il fuoco! Ora

L'appello accorato dalla Rete della Pace per il cessate il fuoco in Siria, ma non solo, sta raccogliendo decine e decine di adesioni da tutta Italia. Invitiamo tutti a prendere posizione contro una guerra folle e contro gli attacchi indiscriminati che non si placano.

Banca Mondiale, Giano Bifronte

La Banca Mondiale gioca due ruoli: quello di banca (e come tutte le banche moderne tende sempre più a finanziarizzarsi, cioè a guadagnare denaro comprando e vendendo denaro) e quello di agenzia di sviluppo (sottraendo funzioni ad altre agenzie di sviluppo che si occupano degli stessi settori, la salute in questo caso). Quanto sono conciliabili questi due ruoli, senza che uno sia svolto a discapito dell’altro?

Rete Disarmo: «Fermiamo i killer robots»

La Rete Italiana per il Disarmo sostiene nel nostro paese la campagna europea "Stop killer robots" per fermare il boom di armi completamente robotizzate che rende ancora più devastante l'uso della forza.

Attacco Usa in Siria. Ma Trump non era isolazionista?

Dopo l'attacco ordinato da Trump in Siria, c'è ancora qualcuno che crede che gli Stati Uniti siano intenzionati ad adottare una politica isolazionista? Non smetteranno mai di intervenire dovunque possano agire per il proprio interesse.

Il lato oscuro di Facebook

C'era qualcuno che veramente credeva che Mark Zuckerberg fosse un benefattore? E c'è qualcuno che ancora crede che una multinazionale, e chi ne a capo, possa pensare di regalare qualcosa al cittadino o di agire per il bene collettivo?

L'umanità cieca di fronte al cambiamento climatico

Qualsiasi persona di senno, con la propria casa in fiamme e i familiari dentro, farebbe di tutto per salvarli; eppure, nonostante il nostro mondo stia bruciando, la grande famiglia umana non si adopera granchè per salvarsi. Quello dei cambiamenti climatici è uno dei grandi dilemmi contemporanei che vedono l'umanità cieca e pressochè inerme di fronte alla propria veloce estinzione auto-provocata.

«Scollocamento: vi spiego perché quel corso mi ha cambiato la vita»

Si è appena concluso il 34imo corso sullo scollocamento e sul cambiare vita e lavoro che l'associazione Pae organizza al Parco delle Energie Rinnovabili in Umbria, in collaborazione con il PeR stesso. «Un'occasione preziosa, unica, da cogliere al volo. Un'occasione che nella vita fa la differenza» dicono i partecipanti.

Elettrosmog: 27 milioni di contatori digitali in Italia per gas, elettricità e acqua

«È iniziata la massiccia operazione di installazione di nuovi contatori digitali al servizio delle reti pubbliche per la fornitura di acqua, luce e gas. Sono quindi in arrivo nuove esposizioni ai campi elettromagnetici per la popolazione, senza che vi sia stato un adeguato livello di informazione e di consenso»: è la denuncia dell'ingegnere Davide Maria Palio, esperto di elettrosmog. informato nei diretti interessati.

«Il cambiamento vero ci apre gli occhi e ci chiarisce la mente»

Paolo Ermani si è già incamminato da tempo sulla strada dello scollocamento. E ha incontrato molti compagni di viaggio. Alcuni dei quali hanno dato corpo e vita a un'idea, il PeR, in Umbria, parco delle energie rinnovabili; un progetto autosufficiente dal punto di vista energetico dove si sperimentano e si mettono in pratica le tecnologie alternative anche in un'ottica di nuove professioni. Il 7 e 8 aprile proprio lì ci sarà l'opportunità di capire veramente cosa significa scollocarsi.

E anche quest'anno a Pasqua è risorta la plastica

Anche quest'anno non sono mancate tonnellate di uova di Pasqua con corredo di supporti di plastica, carta che poi verrà per lo più gettata e "sorprese" giocattolo, anch'esse per la quasi totalità di plastica, che al 90% finiranno tra i rifiuti in men che non si dica.

TAV in Val di Susa: progresso e fregatura ad alta velocità

Con la Tav in Val di Susa si va avanti malgrado lo stesso Osservatorio per l'asse ferroviario Torino-Lione presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri abbia ammesso che sui numeri ci si era sbagliati e che le previsioni sono state smentite dai fatti. Siamo oltre la follia. Ora vedremo cosa farà il nuovo governo.

Un terzo dei bambini americani ostaggio dei cibi industriali

Uno studio americano pubblicato sul Journal of the American Medical Association fa un'analisi chiarissima di ciò che le dieci multinazionali dell'industria alimentare più potenti del mondo sono ruscite a determinare in cinquant'anni. Nei soli Stato Uniti, un terzo delle madri non sa nemmeno cosa sia il cibo vero...