Il Cambiamento - feed

Elettrosmog da 5G: parte la sperimentazione, saremo tutti cavie

L'AgCom ha dato il via all'assegnazione delle frequenze per il 5G, il nuovo standard per la comunicazione mobile, più potente, più veloce e più impattante, quindi, sulla salute della popolazione. A nulla sono valsi gli appelli al principio di precauzione e alla prudenza: si parte con una sperimentazione di massa. L'allarme dell'associazione Isde-Medici per l'Ambiente.

Accontentarsi o essere felici?

Tutti noi cerchiamo continuamente la felicità. Se ci chiedono cosa vogliamo, spesso la rispoata è: essere felici. Ma ci siamo mai chiesti se lo vogliamo veramente e se siamo in grado ci comprendere cosa ciò significhi? Siamo veramente pronti a sostenere "l'impegno" di essere felici?

Arresti per lo stadio di Roma: l’onestà in politica è impossibile?

Nove gli arresti per il nuovo stadio di Roma di Tor di Valle, 27 gli indagati. L'accusa è associazione per delinquere finalizzata alla commissione di condotte corruttive e di una serie indeterminata di delitti contro la pubblica amministrazione. E si ripropone il tema, fondamentale, dell'etica nel potere e nella politica.

Il dogma del ragioniere

Il ragioniere ha una sola ontologia: ordinare, classificare, misurare. Non gli è concesso sentire che ogni catalogazione scambiata per realtà genera mondi artificiosi o superstizioni. Considerazioni sui limiti del razionalismo.

La facilitazione e l’arte di prendere decisioni

Cos'è un facilitatore? E a cosa serve? Oggi più che mai si sente parlare di questa figura, si scrivono libri e si fanno corsi. È una figura che, se debitamente preparata, aiuta a sanare conflitti e a prendere decisioni. Vediamo come.

Il Mediterraneo in una trappola... di plastica

Il Mediterraneo è in una tragica e pericolosissima trappola... di plastica. Mare piccolo ma con una ricchissima biodiversità, è anche il mare maggiormente soffocato dala plastica. Vi si concentra infatti il 7% della microplastica globale. Un'impronta umana insostenibile.

L'industria della riproduzione umana

Il capitalismo globale, dilagante sul pianeta sia quantitativamente (non esiste più un angolo della terra che non venga da esso depredato o minacciato), sia qualitativamente (non esiste più nessun ambito della vita che non venga da esso rapinato e commercializzato), sta arrancando a tutta forza, anche se un po’ ansimante, verso il prossimo traguardo: la mercificazione della procreazione umana.

La morte di un fratellino spiegata ai più piccoli: la sfida di Erika Zerbini

Come si possono aiutare i bambini ad affrontare la morte di una sorellina o di un fratellino, quando accade qualcosa che impedisce alla madre di portare a termine la gravidanza? Come va loro spiegato questo lutto? Come star loro vicini? Lo spiega Erika Zerbini in un delicato albo illustrato, dedicato proprio a loro, ai più piccoli.

La banalità dell'orribile

Una donna accasciata sui binari, appena investita da un treno. E un giovane che si scatta un selfie mentre, dietro di lui, i volontari del 118 stanno soccorrendo la donna ferita. È accaduto nei giorni scorsi alla stazione di Piacenza; a documentarlo è stato il giornalista Giorgio Lambri, con una foto pubblicata dal quotidiano Libertà che poi ha fatto il giro d'Italia.

Se l'uomo se ne va, la natura si riprende ciò che è suo

Quando l'uomo abbandona un territorio e se ne va, la natura si riprende rapidamente ciò che prima occupava. Lo spiega bene Roberta Kwok sulla rivista americana PNAS, Proceedings of the Academy of Science. Lo spiega altrettanto bene, ispirandosi alla Kwok, Pietro Greco.

Conta più il ministro dell'economia o quello dell'ambiente?

Come la nostra società sia ancora molto indietro e ben poco moderna e avanzata, lo dimostra la recente querelle relativa al rifiuto del Presidente della Repubblica di accettare un ministro dell'economia proposto dall'alleanza governativa Lega-Movimento 5 Stelle. Ma come mai dare tutta questa importanza a un ministro dell'economia?

Nel mondo 9 persone su 10 respirano smog

Sono stati raggiunti livelli di inquinamento planetario pressoché totalizzanti: 9 persone su 10 nel mondo respirano aria contenente elevate quantità di inquinanti. E a causa di questa esposizione, ogni anno si contano qualcosa come sette milioni di morti. Intanto a fine ottobre ennesimo super-summit mondiale.

Non comprate fiori stranieri

È in Africa che si coltiva la maggior parte delle piante e dei fiori che regaliamo. E dietro ad essi ci sono sofferenze e sfruttamento. Quindi, no: non comprate fiori stranieri.

Big Data: armi di distruzione matematica

Siamo nell'era dell'informatica e della conseguente proliferazione di dati e informazioni. Ma spesso le invenzioni, i progressi di qualsiasi tipo che scaturiscono dalle analisi di questi dati, non vengono valutati per il loro beneficio all'umanità ma per i soldi che possono fare guadagnare.

"Tutta un'altra scuola": il programma dell'edizione 2018 a Bologna

Una giornata densa di opportunità, di novità, di occasioni, di incontri: l'8 settembre approda al teatro Testoni Ragazzi di Bologna (via G. Matteotti 16, dalle 9 alle 18.30) la terza edizione della festa-convegno di "Tutta un'altra scuola" , per continuare nell'impulso positivo di trasformazione dei paradigmi educativi che fa sempre più breccia tra genitori, educatori e insegnanti.

Prima gli italiani? Allora recuperiamo i soldi di sprechi e ladrocini

Immaginiamo per un attimo di prendere sul serio chi dice che debbano venire "prima gli italiani", lasciando perdere considerazioni politiche, etiche e morali, basandoci solo sul fatto che eventuali soldi siano utilizzati prima per supportare gli italiani piuttosto che chiunque altro...

Quanti diesel ti fumi? A Milano...troppi!

Succede a Milano, dove la onlus "Cittadini per l'aria" ha elaborato i dati raccolti con un progetto di scienza partecipata e machine learning per mappare il biossido di azoto e il suo impatto sulla salute. L'iniziativa “NO2, No grazie. Stop ai diesel in città” ha coinvolto quasi 300 cittadini.

I reali d'Inghilterra e l'oppio dei popoli

La favola del matrimonio tra Meghan e Harry d'Inghilterra ha stregato milioni di persone, incollate alle tv e sognanti nello sfogliare i rotocalchi con le fotografie di un mondo distante anni luce. Ci sveglieremo mai?

Pagine