Il Cambiamento - feed

Il video-appello delle mamme NoPfas ai ministri europei: «Fermate questi veleni»

Sono arrivate alla Camera dei Deputati, hanno incontrato il ministro dell'Ambiente Sergio Costa poi hanno presentato alla stampa il loro video-appello in cui trenta famiglie chiedono ai ministri europei di fermare l'avvelenamento delle acque dovuto ai Pfas, gli acidi perfluoroalchilici, dramma che nel solo Veneto colpisce 350mila famiglie ogni giorno.

Gioia e giubilo: la Apple vende meno I-Phone

Incredibile: l’azienda che realizza i sogni (o gli incubi) dell’umanità, e che ha venduto a caro prezzo tecnologie apparentemente strabilianti, inizia a dare segni di cedimento. Dopo anni di crescite strepitose e guadagni inimmaginabili, gli ultimi risultati di vendite della Apple sono inferiori alle attese e hanno allarmato gli azionisti.

Come l'industria influenza la ricerca scientifica

Alice Fabbri, membro dell'associazione "No Grazie Pago Io" (un gruppo di operatori sanitari e medici che non accettanno nulla dalle lobby e dalle industrie), analizza gli studi recenti che mostrano come l'industria, in più campi e ambiti, influenzi la ricerca scientifica in modo massiccio.

Disastrosa acqua minerale

In Italia si consumano ogni anno 12 miliardi di litri di acqua minerale in bottiglia, con una produzione enorme di rifiuti di plastica. Ma possiamo dire basta, ci sono altre soluzioni.

Gli empori solidali in aiuto alle famiglie in difficoltà

Sono all'incirca 180 gli empori solidali in Italia, distribuiti in 19 regioni, diffusi in quasi tutte le regioni. Una forma di contrasto della povertà che ha vissuto una crescita impressionante negli ultimi tre anni e che continua a essere in forte espansione, con una ventina di nuove aperture già previste nei prossimi mesi.

Buon Natale fra stress, rifiuti, inquinamento e spreco

Diventerà sempre più normale chiedersi che senso abbia continuare ad alimentare le varie sagre del consumismo delle quali il Natale è il supremo atto. Ormai praticamente nessuna festa ha più un qualsivoglia senso, religioso o meno che sia. Tutto diventa solo un modo per venderci qualcosa...

Nasce a Catania la "fabbrica" interculturale ecosostenibile del riuso

FIERI (Fabbrica interculturale ecosostenibile del riuso) è il primo centro di riuso siciliano, nato dal basso su iniziativa di 13 tra associazioni e cooperative sociali. E ora, con il supporto di Banca Etica e Arci, sta raccogliendo fondi per ristrutturare un casolare e strutturarsi come vera e propria attività sociale.

Pagine