Skip to main content

Costruiamo insieme una società armonica
L’Amore è Energia, Forza e Sostanza che attrae le parti per dare Vita alla Totalità

Argomenti

Il percorso della Fratellanza

Pensiero della sera: Il cuore equilibra la conoscenza

Posted in
11 — Quando i tesori dell’energia superano le risorse del cuore e della conoscenza diretta, di norma s’invia un collaboratore insegnante per necessità di equilibrio. Così un certo Professore fu assegnato al fianco di Washington, e un Saggio della Montagna accanto a Gengis Khan. Molti altri esempi del genere si potrebbero citare. Sono da considerare come attività supplementari, non come necessità inderogabili. In molti casi, simili cooperazioni furono rifiutate, con danno irreparabile non solo per i singoli operatori, ma per il Bene Comune. Più di una volta abbiamo sperimentato tali rifiuti. Fu proprio la carenza di sviluppo del cuore che impedì la crescita di quelle possibilità che già si erano attivate per accumulazione.
 
Tratto da "Cuore" - Agni yoga

Enunciati operativi

Posted in

Illuminato governo dei Popoli
Equa distribuzione delle risorse
Saggio impiego delle tecnologie

Questi i tre enunciati su cui fonda FRATERNITY, il movimento che ha come scopo il progresso armonico della società. L'impegno è rivolto al graduale sviluppo delle coscienze verso la creazione della Fratellanza umana animata dalla Buona Volontà e ispirata al Maggior Bene Comune.

Per raggiungere questo ambìto traguardo occorre fondere l'intento sociale con quello spirituale poichè non vi può essere sviluppo armonico dell'Umanità senza crescita interiore degli individui.

FRATERNITY riunisce sotto un unico intento coloro che sentono il bisogno di attivarsi per infondere "Amore" nell'organizzazione sociale, al di là della razza, ideologia o religione di appartenenza, mediante il retto movente, l'esatta parola e l'abile azione.

È compito del Movimento offrire strumenti che accrescano consapevolezza e senso civico e facilitino la cooperazione e l'equo scambio. Per questo scopo sono presenti, nel sito, Servizi gratuiti di pubblica utilità come: Corsi e Laboratori di crescita, Links utili per la qualità del vivere; attività come Campagne di impegno civile, Eventi, Segnalazioni di utilità sociale, strumenti di informazione come Videoteca, AudiotecaNewsletter e Biblioteca; Articoli e Documenti nei vari campi di attività.
 

Strumenti

Gli strumenti che indichiamo per esercitare la capacità di scelta sono:

Petizione: cioè la formulazione di proprie petizioni o l'adesione alle petizioni che noi proponiamo assieme ad altri Movimenti d'opinione e Organizzazioni internazionali. Petizioni atte a promuovere il ribilanciamento di squilibri sociali.

Ripetizione focalizzata: cioè la diffusione focalizzata di pensieri "seme" atti a promuovere nell'opinione pubblica le scelte e i cambiamenti necessari alla creazione di una società armonica.

Utilizzo responsabile: cioè la scelta e l'uso di quei prodotti e servizi che non sono frutto di speculazioni commerciali e tendono alla qualità della vita.
 

Pensieri seme
  • La diversità è l'essenza della vita
  • Cinque sono le razze ma Una è l'Umanità
  • La buona volontà è alla base dei rapporti umani
  • La pace è una realizzazione interiore
  • Il potere è la forza del servire e non del controllare
  • L'ingegno umano è la misura di scambio fra i Popoli
  • Le risorse del Pianeta appartengono all'Umanità intera
  • La tecnologia è al servizio dell'Uomo nel rispetto dell'ambiente
  • Il denaro è energia di scambio che deve circolare
  • L'energia solare è la migliore risorsa
     

Approfondisci il significato dei Pensieri seme
 

Se condividi questi principi puoi contribuire alla loro attuazione diffondendoli nella maniera più opportuna, in modo che si crei una rete di comunicazione fra tutti coloro che oggi, nel rispetto delle diversità, sono pronti ad operare responsabilmente per la realizzazione del Maggior Bene Comune.

Pensiero del giorno: Il fiore della Vita

Posted in

Le menti focalizzano la luce dell’Anima in un pensiero. I raggi di luce, che sono il pensiero focalizzato, determinano il centro da cui irradiano le onde emotive che, emettendo note risonanti tra loro, si propagano con forza collegando i cuori. Come sassi che, lanciati nello stagno, intrecciano cerchi sempre più grandi fino a formare il fiore della Vita.

Pensiero del giorno: Idea azione e forma

Posted in

Affinché avvenga l’Azione creativa occorre che si stabilisca una polarizzazione tra due soggetti: Spirito e Materia, maschile e femminile, Anima e persona, Idea e mente. Questa è la Legge di Attrazione magnetica della Vita Una. Il campo elettro-magnetico attrae e, quindi, crea il movimento (azione) nello spazio tempo. Il Suono ne è l’esecutore e anche l’espressione. L’Archetipo divino (idea) è ricevuto dalla Coscienza entro la mente superiore (mente astratta) che lo trasmette, per attrazione magnetica, all’inferiore (mente concreta). L’Idea è recepita dalla mente inferiore come ideale, e ponendo l’ideale come meta, essa unisce, per attrazione magnetica, la mente al cuore in sinergia creativa. La mente proietta l’immagine che è la Meta ideale, e il suono, espressione della Gola e del Cuore, costruisce il Ponte per raggiungerla. Così inizia l’Azione che conduce l’Idea a prendere nuova forma nella Vita.

Pensiero del giorno: Generare il futuro

Posted in

Essere significa essere percepiti. Pertanto conoscere se stessi è possibile solo attraverso gli occhi degli altri. La natura della nostra vita immortale è nelle conseguenze delle nostre parole e azioni che continuano a suddividersi nell’arco di tutto il tempo. La nostra vita non è la nostra, dal grembo alla tomba siamo legati agli altri, passati e presenti… e da ogni crimine e da ogni gentilezza generiamo il nostro futuro.

Tratto dalle parole conclusive del film: “Cloud Atlas”.

Pensiero del giorno: Aspirazione e Grazia

Posted in
Due soli poteri possono, mediante la loro congiunzione, compiere la grande e difficile opera scopo del nostro sforzo: un’aspirazione costante, ineluttabile, che chiama dal basso ed una grazia suprema che risponde dall’alto. Ma, la grazia suprema non potrà agire che nella luce e nella verità; non potrà farlo nelle condizioni imposte dalla menzogna e dall’ignoranza. Se dovesse sottomettersi a queste esigenze, incorrerebbe nel fallimento dei suoi stessi piani. Ecco le condizioni di luce e di verità, le sole accettabili dalla più alta forza per la propria discesa; ed è soltanto la più alta forza supermentale discendente dall’alto ed aprentesi il passaggio dal basso che può dirigere vittoriosamente la natura fisica ed annichilire le sue difficoltà. Occorre un dono di sé totale e sincero, un’apertura di s é rivolta esclusivamente verso il potere divino, un’ammissione costante ed integrale della verità che discende, un costante ed integrale rifiuto della menzogna, dei poteri e delle apparenze della mente, del vitale e del fisico che governano ancora la natura terrestre. Il dono di sé deve essere totale ed estendersi a tutte le parti dell’essere.
 
Sri Aurobindo

Pensiero del giorno: Rendere il mondo migliore

Posted in

Rendere il mondo migliore di quanto lo abbiamo trovato è il nostro compito di Anime passeggere. Entriamo in punta di piedi o a gamba tesa, secondo il retaggio karmico, senza ricordare il motivo preciso e ci affanniamo a cercarlo per tutta la vita non riconoscendo che è davanti agli occhi negli sguardi degli altri. Gioiamo e ci disperiamo rincorrendo sogni impossibili e desideri effimeri per dare un senso al procedere a tentoni nella nebbia più fitta, finché un giorno togliamo l'incomodo senza lasciare traccia del nostro passaggio. Se potessimo vedere il film della nostra vita riflesso in uno specchio ci accorgeremmo del tempo sprecato a girare intorno senza una meta e avremmo forse un lampo di dignità per dare un segno della somiglianza a Dio. Un segno solo che valga tutta l'esistenza e ci faccia risorgere a "riveder le stelle".

Pensiero del giorno: Il Suono e la Focalizzazione mentale

Posted in

Il Suono crea un ambiente idoneo alla focalizzazione mentale; esso è come il ventre entro cui sta in gestazione il nascituro, ossia, è la matrice che sostenta il “Verbo”, l’dea-seme dello Spirito, affinché diventi "carne".

La vibrazione sonora della parola dà forza, con il tono, il timbro e il volume, al pensiero entro la mente del discepolo che, consapevolmente, mantiene proiettata l’immagine mentale mediante la focalizzazione nel Terzo occhio. La forza del sentimento, attraverso la voce, culla la forma-pensiero e la alimenta fino a farla divenire matura per la nascita nel mondo delle relazioni umane. Così il discepolo adempie al compito di costruire le nuove forme di fratellanza per la Nuova Era di Aquarius che ha aperto i battenti.

Pensiero del giorno: La funzione del difetto

Posted in

Un difetto o un vizio indica nella persona un’area della coscienza che non è stata ancora illuminata dall’Anima. La Sua Luce non è potuta penetrare a causa dell’ignoranza riguardo la natura del difetto. In sé stesso esso contiene il germe della qualità opposta; germe che non ha ancora ricevuto acqua e luce per germogliare. L’Amore del Piano Divino è presente ma bloccato in uno stato latente. Ciò nonostante, il difetto induce la coscienza a portare l’attenzione in quella zona oscura, secondo la via di minor resistenza, poiché lì sta karmicamente celato un insegnamento utile per progredire nel perfezionamento della personalità. Una volta seguita l’indicazione, e fatta emergere la natura della prova, il difetto viene fatto inondare dalla Luce animica che, attraverso il Suo potere salvifico, lo trasmuta nella qualità corrispondente, liberando il potenziale di Amore imprigionato.

Pensiero del giorno: Che cos'è la realtà

Posted in

La realtà è la dimensione causale che produce l’apparizione della forma. In quel Piano fuori dallo spazio-tempo esistono punti focali di realtà che sono le cause prime (Archetipi) determinanti gli effetti o forme nel piano della manifestazione apparente.

Ciò che è reale, quindi, è causa di ciò che definiamo effetto o forma. Dall’interazione tra la causa e il suo corrispondente effetto cogliamo il significato, il segno e la funzione evolutiva. Ogni effetto, che è il risultato emissivo del proposito causale, realtà del Piano Divino, deve necessariamente ritornare al suo punto di origine, per compiere il processo creativo. L’effetto, in definitiva, non è altro che il pacchetto di informazione o l’onda causale che dal punto d’origine si espande e propaga nell’area della coscienza fino al limite della sua capacità trasmissiva o circonferenza (il piano di apparenza). Raggiunta la manifestazione concreta, inverte il movimento per ritornare, prima o poi, al suo centro. Il “tempo” di percorrenza di andata e ritorno è denominato “karma” e indica la distanza che separa, pur legandoli indissolubilmente, il punto dalla circonferenza o l'effetto dalla sua causa. Quando tutti i punti sulla circonferenza sono tornati al centro causale il Piano è compiuto, l'equilibrio è ristabilito e la realtà è stata esperita in tutte le sue forme.

Non nemici da combattere ma squilibri da sanare

Siti amici


 


 


 


 


 

Condividi contenuti