Documenti

Documenti e articoli di vari autori

Che cosa sono e come funzionano i principi attivi

di Edoardo Conte

Il principio attivo di un farmaco ha la proprietà di curare la persona affetta da un disturbo. Questo lo sappiamo tutti, eppure quando parliamo di principi attivi siamo in balia del mistero. Cosa saranno mai i principi attivi e perché agiscono sul nostro organismo curandolo? Allo stato attuale della medicina occidentale e orientale, dalla allopatica alla ayurvedica passando per l’omeopatica, ci sono milioni di farmaci ciascuno dei quali agisce in base ad uno dei principi attivi.

Contenuti: 

Amicizia - In progetto per una nuova Cultura e Civilta'

di Vanessa Cucco (Gruppi Fraternity e Tempio Nuova Era)

L’ideale del Cristo rinnovi il Mondo

A febbraio, durante la fase ascendente della meditazione mensile sul pensiero seme «L’ideale del Cristo rinnovi il Mondo», nei primi giorni di ricezione, un versetto del Nuovo Testamento echeggiava, il versetto 13,34- 35 del Vangelo di Giovanni: «Vi do un comandamento nuovo: che vi amiate gli uni gli altri; come io vi ho amato, che anche voi vi amiate gli uni gli altri. In ciò tutti sapranno che siete miei discepoli, se avrete amore gli uni per gli altri».

Contenuti: 

Wesak acquariano 2017

Il Wesak si celebra mercoledì 10 maggio 2017 alle ore locali 23:42.

 

La festa del Wesak è il riconoscimento di un evento vivente presente

Avviene (secondo la credenza di coloro che lo osservano) mentre è in corso un grande avvenimento celeste e ha il carattere di una cerimonia di partecipazione. Questo evento celeste ha luogo annualmente nel momento del plenilunio del Toro; in quel grande evento viene liberata sulla Terra (in proporzione alla richiesta dell'uomo) la benedizione di Dio stesso trasmessa tramite il Buddha e Suo Fratello il Cristo. Parallelamente alla cerimonia soggettiva e spirituale, un evento importante ha luogo simultaneamente in una piccola valle del Tibet, al di là dell'Himalaya. Lì, al momento del plenilunio, viene eseguito un rituale solenne che può essere visto e udito in modo preciso come qualsiasi cerimonia in una delle nostre cattedrali.

 

Contenuti: 

Io incido i sentieri

di Edoardo Conte

Il motto esoterico dell’Italia è: “Io incido i sentieri” ad affermare che il proposito della nazione è quello di imprimere una via laddove il terreno ne sia privo. Incidere è una azione che rimanda alla chirurgia. Si incidono le ferite infette per sanarle e, con la fuoriuscita del sangue, promuovere una graduale guarigione. Immediata la metafora che rimanda al sacrificio, allo spargimento di sangue, come un salasso, necessario per rinnovare la vitalità e riproporre un nuovo equilibrio.

Contenuti: 

Noi siamo cio' che pensiamo

 di Edoardo Conte

Noi siamo ciò che pensiamo. L’energia segue il pensiero e, quindi, magnetizza la sostanza astrale dando qualità alle emozioni che, infine, condizionano le azioni. Anche i malanni, oltre ai difetti e ai vizi, sono generati dai nostri pensieri oppositivi che svalutano noi e gli altri innescando un processo degenerativo dello stato di salute originario.

Contenuti: 

Presente e Presenza

di Edoardo Conte

Si fa un gran parlare di una nuova tecnica che sembrerebbe spazzare via la vecchia metodica della psicologia basata sull’analisi e l’introspezione, applicando una versione modernizzata del Qui ed ora. Mi sto riferendo alla “Mindfulness”.

Contenuti: 

Pagine

Abbonamento a RSS - Documenti