Documenti

Documenti e articoli di vari autori

L'illusione di essere sul Sentiero

di Filippo Falzoni Gallerani

(brani tratti dagli articoli “Io, ego e Sé”; “Il Guru e l’ego spirituale”; “Introduzione all’io trasparente)

Se la luna, mentre completa il suo eterno viaggio intorno alla terra, ricevesse il dono dell’autocoscienza, sarebbe certamente convinta di stare viaggiando secondo la propria decisione lungo la sua strada con la forza di una decisione presa una volta per tutte. Allo stesso modo un Essere dotato d’intuizione superiore e una più perfetta intelligenza, che osservasse l’uomo e le sue azioni, sorriderebbe dell’illusione umana che lo spinge a credere di poter agire secondo il proprio libero arbitrio

(Albert Einstein)
 

Contenuti: 

La vera Aspirazione

Riduzione e libero adattamento di Biancamaria Marelli 

 

Aurobindo, agosto 1927

 

Due soli poteri possono, mediante la loro congiunzione, compiere la grande e difficile opera scopo del nostro sforzo: un'aspirazione costante, ineluttabile, che chiama dal basso ed una grazia suprema che risponde dall'alto. Ma, la grazia suprema non potrà agire che nella luce e nella verità; non potrà farlo nelle condizioni imposte dalla menzogna e dall'ignoranza. Se dovesse sottomettersi a queste esigenze, incorrerebbe nel fallimento dei suoi stessi piani.

Contenuti: 

La danza del mentre

Alex Corlazzoli intervista Alessandro Bergonzoni

L'ink all'articolo su Altraeconomia

 

Lo puoi incontrare seduto in carrozzina accanto ai disabili. Oppure alla Dozza, con Roberto Morgantini a “imbiancare” le celle per “svelare” il carcere alla città. Da anni è testimonial ma anche testimone della “Casa dei risvegli Luca De Nigris”. Alessandro Bergonzoni è una persona che ascolta, che cerca, che guarda. A settembre ha pubblicato il suo primo libro di poesia “L’amorte” edito da Garzanti e in queste settimane sta portando in giro per l’Italia il suo “Urge” (www.alessandrobergonzoni.it).
Alessandro, cosa urge oggi?

Contenuti: 

L'albero dei soldi

di Edoardo Conte

Il denaro, insieme alla paura, è la maggior arma di controllo dell'umanità. Il sistema prevede che alla gente si presti del "denaro" che non esiste, sul quale vengono imposti degli interessi. Quando andate in una banca e sottoscrivete un "prestito", non viene stampata una sola banconota nuova, non viene coniata una sola nuova moneta, né viene spostato di un millimetro un solo grammo di metallo prezioso. Viene solo digitata sul vostro conto corrente la somma che avete deciso di prendere in "prestito". Così si crea, cioè, denaro dal nulla, un'operazione che non prevede alcun costo. Ma da quel momento voi cominciate a pagare gli interessi su quel "denaro" che non è mai esistito e mai esisterà. Questo sistema viene chiamato "credito".

Contenuti: 

Messaggio dall'Universo

di E. F. Shumacher

Il nostro "ambiente", si potrebbe dire, è l'Universo meno noi stessi. Se oggi sentiamo che non tutto è in ordine con l'ambiente, al punto che richiede la protezione del suo Segretario di Stato, il problema non riguarda l'Universo come tale, ma il nostro impatto su di esso. Questo impatto sembra produrre, troppo spesso, due effetti deleteri: la distruzione della bellezza naturale, che è sufficiente già di per sé, e la distruzione di ciò che viene chiamato "equilibrio ecologico", o la salute e il potere di sostenere la vita della biosfera, che è anche peggio. Qui farò riferimento solo al secondo punto, e cioè ciò che stiamo facendo al pianeta.

Contenuti: 

I pilastri della terza rivoluzione industriale

di Jeremy Rifkin

La terza rivoluzione industriale significa potere alle persone, in senso letterale e figurato: potere alle persone. Pensate alla potenza della rivoluzione di Internet: abbiamo reso la comunicazione democratica: ci sono ora due miliardi e mezzo di esseri umani che comunicano tra di loro peer to peer, con potere distribuito, collaborativo, laterale. Abbiamo un potere laterale infinitamente maggiore di quello della rete televisiva e di quella radiofonica del ventesimo secolo e con un costo marginale prossimo allo zero. Tanto impressionante quanto la democratizzazione della comunicazione, che ha ispirato le nuove generazioni di tutto il mondo a cominciare a reclamare un futuro diverso. Ma questa è solo metà della storia: adesso, nei prossimi venti anni, con la comunicazione via Internet che confluisce nell’Internet Energetica, ognuno di noi sarà in grado di produrre la propria elettricità, e parliamo di miliardi di esseri umani con il potere di creare la propria elettricità verde e condividerla su Internet con persone di altre regioni e di altri continenti.

Contenuti: 

Falsi Guru, falsi studenti

di Mariana Caplan

Negli ultimi 40 anni, l’occidente è stato invaso da una marea di informazioni spirituali che ormai riempiono le pagine dei quotidiani, gli spettacoli televisivi e le riviste patinate a larga tiratura. Classi di meditazione sono offerte alle Nazioni Unite, Hillary Clinton usa tecniche di visualizzazione e rilassamento, lo yoga è insegnato in molte grandi aziende e la vita di celebrità spirituali come Richard Gere, John Travolta e Tom Cruise è frequentemente oggetto della curiosità del pubblico. La spiritualità è diventata non solo popolare, ma anche un grande affare. La New Age è un’industria multimiliardaria, e alcuni dei più famosi guru e maestri spirituali sono tra gli uomini più ricchi degli Stati Uniti.

Contenuti: 

La scienza della "Relazione armonica"

di Edoardo Conte

La Fratellanza Umana è la scienza della "Relazione armonica" tra gli individui, i gruppi sociali, le razze e le nazioni, finalizzata alla realizzazione del Maggior Bene Comune.

Applicando le regole dell’armonia elaborate dallo studio della musica, possiamo ottenere risultati sorprendenti nei rapporti interpersonali o negli scambi economico-commerciali. Ogni persona, razza o nazione, ha una propria caratteristica che la contraddistingue; potremo definirla come la nota qualificante.

Contenuti: 

Il mondo che vorrei: La Politica

di Edoardo Conte

 

Questo scritto ha lo scopo di farti riflettere sul condizionamento che subisci facendo parte di un sistema, solamente per il fatto che sei nato/a o vivi in un determinato luogo e Nazione. Il sistema è la scatola in cui sei chiuso/a, anzi, un insieme di scatole cinesi le cui pareti invalicabili, o regole, delimitano lo spazio di gioco e la tua possibilità di azione. Entro di esse puoi condividere o protestare, puoi combattere o assecondare. Non ti è consentito uscire dalla scatola né modificarne la forma, pena l’emarginazione, a meno ché tu non sia così sveglio/a da chiederti il perché di tutte le cose e mettere in discussione la scatola stessa, ripensandola.

Contenuti: 

Pagine

Abbonamento a RSS - Documenti