Documenti

Documenti e articoli di vari autori

Come raggiungere la calma

di Edoardo Conte

 

Calma e stanchezza sono stati d'essere apparentemente simili ma, assolutamente diversi. Generalmente per togliere lo stress fisico viene indicato di fare attività fisica, palestra, corsa, ecc… fino ad esaurire l'energia; ossia, fino a stancare il corpo fisico. Lo stato d'essere che ne consegue è un'apparente calma che, in realtà, è solo stanchezza. Il corpo ha sfogato lo stress poiché ha esaurito la sua carica energetica ed appare privo di forze, statico. Ha bisogno, quindi, di riposo per recuperare energia, ma, dopo aver riposato, riprenderà a stressarsi come prima, poiché la causa dello stress non sarà stata rimossa. La calma, al contrario, è la quiescenza del corpo che mantiene in sé tutta l'energia disponibile.

Contenuti: 

La magia del 7° raggio

di Edoardo Conte

 

Il 7° dei Sette Raggi è il raggio della Legge e Ordine in quanto precipita le Leggi del Piano Divino entro la Materia ordinandone le forme. È detto anche il raggio della Magia cerimoniale poiché, mediante la cerimonia o rituale, concretizza l’atto sacro della creatività. Il rituale rappresenta sempre, seppur nella sua sintesi e simbolicità, l’allineamento e unione tra il Divino e l’umano; tra il Sopra e il Sotto; il proposito e la forma.

Contenuti: 

Le sette tipologie umane

di Edoardo Conte

 

Tra le tante classificazioni psicologiche della personalità umana, la teoria della Psicosintesi individua 7 tipologie che riconducono ad altrettanti modi di agire e relazionarsi. Ognuno di noi possiede caratteristiche dell’una o dell’altra e come un direttore d’orchestra può far suonare le note più utili e piacevoli a seconda delle situazioni.

Contenuti: 

Il pensiero di destra e quello di sinistra

di Edoardo Conte

 

Un pensiero archetipico è quello che indirizza l'azione di una data entità pensante, sia essa un essere umano o una aggregazione di individui. I partiti sono aggregazioni di individui attorno ad uno stesso proposito e, quindi, pensiero archetipico dominante. Il pensieri archetipici della destra e della sinistra sono complementari ma opposti; ossia, non nascono dallo stesso proposito. Il pensiero di destra nasce dal proposito di bene della Nazione, derivato, esso stesso, dal bene del Regno. I regnanti avevano ed hanno a cuore il bene del regno; e dato che identificano il regno con se stessi, poiché appartiene loro per discendenza divina, essi vogliono archetipicamente il proprio bene. Nel pensiero di destra il regnante è sostituito, in democrazia, da una oligarchia di potere illuminata che compie le scelte giuste per la Nazione ed il popolo.

Contenuti: 

Messaggio ai ricercatori

I - Se rifletti bene vedrai che ogni uomo ha la sua identità costruita dentro la sua coscienza. Se non ci fosse un livello sufficiente di coscienza, infatti, l'uomo non avvertirebbe la propria identità in maniera così marcata, e assomiglierebbe a forme di vita meno evolute come le piante e gli animali, che hanno minor coscienza, e quindi un minore senso di identità.

Contenuti: 

Il segreto della Legge di Attrazione

di Edoardo Conte
 
Quello che occorre sapere sulla Legge di Attrazione, quando si afferma che la polarità positiva attrae la polarità negativa tramite il campo magnetico posto in essere, è quanto segue:
 esiste una polarizzazione di base che avviene tra la Volontà, primo aspetto del divino, e l'intelligenza, terzo aspetto del divino.
Questa polarizzazione si manifesta analogamente tra la volontà dell'Anima incarnata e l'intelligenza che è l'attività della sostanza mentale (la materia per eccellenza) entro il corpo mentale di un essere umano. La volontà è positiva rispetto all'intelligenza, ossia, la volontà emette l'impulso di attrazione che attrae l'intelligenza e la predispone in una forma (forma-pensiero fatta di sostanza mentale) coerente al proposito volitivo.

Contenuti: 

Il toroide della vita

di Edoardo Conte

 

Lo Spirito è essenzialmente Proposito di manifestazione, ossia, impulso direttivo che muove, in una precisa direzione, il Potere di manifestare la propria Volontà di esistere.

Tale impulso provoca un’onda che si propaga creando lo Spazio/Tempo. L’onda è il campo di Volontà dello Spirito e nel tempo stesso è Materia intelligente che si differenzia in frequenze vibratorie via via che la forza di propagazione diminuisce ed il plasma sostanziale si condensa in particelle materiche. In tal modo il Proposito del Creatore si manifesta in un creato di galassie, sistemi solari, pianeti e regni di Natura, dando espressione alla Vita Una.

Contenuti: 

Chakra e forme-pensiero dell'Italia e degli italiani

di Edoardo Conte

 

Ogni nazione, similmente all'individuo, ha i propri centri energetici o chakra che sono qualificati da specifiche energie che, a loro volta, influenzano i luoghi e la gente creando mentalità e tradizioni differenti. Non tutte le persone, ovviamente, sono condizionate dalle forme-pensiero causate dall’energia forza e sostanza irradiata da un chakra nazionale nell'ambiente circostante; tuttavia, è possibile riscontrare, sul territorio, una forma-pensiero che tende ad impressionare l’ambiente e gli individui con la sua particolare qualità. Chi ragiona con la propria testa e non si fa impressionare dalla forma emotiva o costumanza e tradizione del luogo in cui si trova, è libero di agire secondo la propria coscienza. Pochi sono, purtroppo, gli individui in grado di essere costantemente in questo stato di chiarezza e libertà.

Contenuti: 

Squilibri e cicloni

di Edoardo Conte
 
Il ciclone Haiyan sta rilasciando il proprio carico distruttivo. Di fronte a tanta furia siamo impotenti e allibiti; ma, nonostante morte, perdite e sofferenze inaudite, non riusciamo a cogliere il significato della ribellione delle forze della Natura che, sempre più, sconvolgono il Pianeta. Stanno ad indicarci che la strada intrapresa dall'Umanità non è quella giusta? Sono indicatori dello squilibrio mondiale?
Occorre riflettere attentamente e comprenderne il messaggio nascosto.

Contenuti: 

Gesto umanitario o favore alla casta?

Quale è il sottile limite che trasforma un gesto umanitario in un favore alla casta?

Questa è la discriminante riguardo all’interessamento del ministro Cancellieri nei confronti di Giulia Ligresti. Secondo le parole del Dap Francesco Cascini la situazione dei carcerati a rischio di vita è ed era sotto controllo. Decine di casi monitorati quotidianamente. Se questa affermazione rispondesse a verità la segnalazione del ministro risulterebbe ancora più incomprensibile ed arbitraria.

Contenuti: 

Pagine

Abbonamento a RSS - Documenti