Documenti

Documenti e articoli di vari autori

Ritorno alla sovranità monetaria

di Savino Frigola

Tra i tanti disastri provocati dall’attuale crisi economica, si registra anche qualche aspetto positivo, se tale risulta chiarire e capire le reali posizioni delle forze politiche in campo ed i relativi celati e reconditi retroscena.
E’ saltato l’atavico e latente equivoco della connivenza all’interno della destra tra le due anime completamente diverse ed antagoniste fra loro, quella sociale, votata a realizzare e sostenere le istanze sociali e quella economica da sempre al servizio dei banchieri.

Contenuti: 

Siamo tutti in prigione

di Edoardo Conte

L'illusione che attualmente avvolge l'umanità in una fitta nebbia nasconde alla moltitudine degli individui la visione dei muri e delle sbarre dell'enorme prigione in cui vive credendo di essere libera. La prigione è il sistema socio-politico-economico-finanziario. Le mura del carcere, le celle e le sbarre, sono fatti di consumismo, competizione, egoismo, sfruttamento, individualismo, in una parola: "materialismo". Il 90% della popolazione mondiale è imprigionata fra quelle mura ed è tenuta in quella situazione di cattività dal 10% di individui che sono i carcerieri e che detengono l'85% della ricchezza del pianeta. Il paradosso è che la gente incarcerata crede di essere libera e si scontra contro quelli che sono nella stessa prigione, nell'illusione di ritagliarsi uno spazio proprio, un piccolo recinto di pseudo-potere. Ma non sa che quello spazio ottenuto a discapito dell'altro è solo una briciola nel cortile dell'ora d'aria all'interno del carcere.

Contenuti: 

Il berlusconismo non muore

di Daniele Novara

Il problema sono i ragazzi. C’è un’intera generazione, gli adolescenti, i giovani di oggi e penso anche ai trentenni, che non hanno mai conosciuto un mondo diverso da questo. Per loro è tutto ovvio, scontato, normale: la letteratura, se va bene, è Fabio Volo; la politica è la ex consigliera regionale lombarda Nicole Minetti; la musica classica è Giovanni Allevi, la Tv è il Grande fratello, i reality e la De Filippi, il tutto mescolato in una poltiglia melmosissima dove la confusione è totale. In cui ogni cosa è leggera, superficiale. Perché, se anche Berlusconi ha chiuso, sembra definitivamente, la sua carriera politica, il berlusconismo invece imperversa e come un vero e proprio tsunami manipolatorio bombarda incessantemente menti e psiche.

Contenuti: 

Del condizionamento mondiale e di come liberarsi

di Edoardo Conte

La gente è, nella maggior parte dei casi, cresciuta, educata e pasciuta nella convinzione che deve delegare i propri desideri e la propria volontà di benessere personale e collettivo a qualcuno o a qualche cosa che la rappresenta. Anche se questa affermazione può sembrare assoluta, vi chiedo di osservare i vostri desideri o le vostre aspirazioni e vedere se sono ispirati da una vostra istanza interiore o se rispondono a modelli stereotipati che la società diffonde come appetibili e soprattutto conformi ad una aspettativa comune.

Contenuti: 

Documenti per costruire un mondo migliore

I documenti sono in ordine alfabetico e in formato pdf. Vengono selezionati dal nostro staff che scandaglia la rete per cogliere il frutto della ricerca avanzata nei vari campi di attività: idee, progetti e strategie per costruire un mondo migliore. Li mettiamo a disposizione della Comunità per una piu ampia informazione e presa di coscienza.
Puoi scaricarli cliccando sul titolo di tuo interesse. 

Contenuti: 

Il percorso evolutivo

di Edoardo Conte

L'Uomo è un essere di transizione, ossia, l'anello di congiunzione tra il Regno Animale e il Regno Divino. Inizia il cammino evolutivo sviluppando, dapprima, la sfera degli istinti: riproduzione, autoaffermazione e aggregazione. La ragione prende, poi, il graduale controllo e trasforma le pulsioni ancestrali in creatività della mente. Infine, l'intuito svela il linguaggio dell'anima e l'essere umano raggiunge la meta spirituale.

Contenuti: 

Il materialismo

Il materialismo, nell’illusoria assunzione dei beni materiali a valori primari, induce a un frenetico desiderio di possesso di tutto ciò che è apparenza e forma, a decremento della sostanza. Risultano, perciò, in secondo piano, i valori esistenziali e spirituali dell'uomo: la comprensione, l'accettazione delle diversità, la solidarietà, lo spirito di collaborazione, la lealtà, l'onestà, il coraggio, il senso di equità, armonia e bellezza, la serenità e la gioia.

Contenuti: 

Il punto di svolta


Il livello di consapevolezza della popolazione mondiale è arrivato ad un punto di svolta. Il senso di responsabilità individuale è sempre più presente nell'animo umano, ne è conferma il frequente sorgere di iniziative umanitarie e prestazioni di volontariato in tutti i campi del sociale. Con esso aumenta il bisogno di partecipare e collaborare in modo attivo e propulsivo alle scelte della società umana.

Contenuti: 

Il gioco delle parti

Il movimento di FRATERNITY si basa su tre principi fondamentali.
Non è un caso, poichè tutto ciò che è in manifestazione risponde al gioco della dualità, dal cui rapporto scaturisce ogni triade. Esaminando gli elementi o entità archetipiche che regnano sulla Terra, troviamo: l'Umanità e la Natura (i due poli apparentemente opposti).

Contenuti: 

Pagine

Abbonamento a RSS - Documenti