Con l’aiuto di Mozart la musicoterapia entra nella vigna

Telefono: 

Federico Ricci, agronomo ed enologo, sta sperimentando dal 2006 l’effetto delle onde sonore sulla vite. L’esperimento è seguito da vicino dalle Università di Firenze e di Pisa.

L’università di Firenze studia gli effetti delle onde sonore sulla Vite, quella di Pisa invece gli effetti del suono sugli insetti che volano in vigna.

“Bene, i risultati sono fenomenali, in quanto, per ciò che riguarda la pianta ci siamo resi conto che le onde sonore, la musica classica, quindi le basse frequenze, le vibrazioni, stimolano dentro la pianta un maggiore scambio di ioni di potassio e calcio tra le cellule.“

http://www.toscanago.com/siena/articoli/1536-montalcino-il-vino-di-mozart

 

https://www.youtube.com/watch?v=H6lbhPtUCTU