Pensiero del giorno: Comprendere il linguaggio universale

La vita ha un’infinità di gradazioni, ma per assaporarla nei suoi aspetti più sottili occorre andare oltre l’apparenza materiale delle creature, sentire tutte le correnti da loro emanate che, dalla pietra al sole, dagli alberi alle stelle, tessono la trama misteriosa della creazione.
A modo loro, tutti gli elementi della creazione hanno il proprio linguaggio, parlano fra loro e parlano anche a noi, ed è compito nostro scoprire come entrare in relazione con essi, come utilizzare la parola per essere in armonia con il linguaggio universale. Niente dev’essere più importante per noi che trovare i mezzi per migliorare la nostra partecipazione all’armonia cosmica. Chi ci è riuscito, non si pone più domande inutili sull’esistenza di Dio o sul senso della vita, poiché sente di essere attraversato dalla vita divina. A quel punto, cosa chiedere di più?...

Omraam Mikhael Aivanhov

 

Contenuti: