Pensiero del giorno: Dare forza allo spirito

Dovendo subire le limitazioni della materia, il nostro spirito non può ancora manifestarsi in pienezza. In alto, nella sfera che gli è propria, lo spirito ha poteri illimitati, è onnipotente; è la materia in noi e intorno a noi a imporgli dei limiti. Tuttavia, grazie alla continuità dei nostri sforzi quotidiani, a poco a poco lo spirito si apre un varco, e alla fine riesce a trionfare sugli ostacoli e a trasformare tutto.
Si dice che lo spirito possieda poteri “soprannaturali”. No, in realtà non c'è nulla di soprannaturale. I cosiddetti “miracoli” o “prodigi”, tutti quegli avvenimenti che in apparenza contraddicono le leggi della natura, non sono soprannaturali e neppure innaturali, ma obbediscono semplicemente ad altre leggi, anch'esse del tutto naturali: le leggi dello spirito. Fate degli sforzi per purificare la materia del vostro corpo fisico e dei vostri corpi psichici, e sentirete realizzarsi anche in voi i “miracoli” dello spirito.

Mikhael Omraam Aivanhov

 

Contenuti: