Pensiero del giorno: La percezione dell'inclusività

A volte siamo presi dalle problematiche della vita e ci sentiamo come imprigionati e costretti in una situazione debilitante e coercitiva. Questo è proprio il senso della separatività che ci isola e rinchiude. Come possiamo liberarci?
Aumentando la percezione dell’inclusività. Riconosciamo che la problematica riguarda tutta l’Umanità e che noi siamo solo uno dei tanti condensatori che la focalizzano per risolverla. Invertendo la funzione di condensatori e resistori in quella di diffusori radianti, trasmutiamo la polarità della coscienza da ricettiva (rivolta verso di noi) ad espansiva (rivolta verso la totalità), in modo che la forza entro il nostro corpo da centripeta diventi centrifuga, e l'attenzione posta nel riconoscere il significato e la causa della problematica sia rivolta a quella parte dell'Umanità che, come noi, ne è portatrice condizionata. Il cambiamento di polarità e la conseguente trasmutazione è possibile solo mediante la centratura nel cuore poichè il cuore è il centro radiante l'energia d'Amore che include e unifica. In questo modo la problematica viene svelata per quello che è: una opportunità di crescita per noi e per tutti.

 

Contenuti: