Pensiero del giorno: L'esercito del bene

La lotta contro il male riguarda le entità celesti, e non gli esseri umani: essi non ne sono all'altezza, non sono di grande levatura e non possiedono i metodi. Tutti coloro che hanno immaginato di essere abbastanza forti da poter andare in guerra contro il male, sono stati sconfitti, poiché il male è una forza cosmica estremamente potente; però è un errore credere che possieda tanto potere quanto il bene, e che il Diavolo sia un'entità così fenomenale da tener testa a Dio eternamente. Tuttavia non è dato agli esseri umani poter vincere questa entità. Quando certe persone audaci credono di aver ricevuto la missione di annientare il male nel mondo, ignorano a quali pericoli si espongono.
Questa, però, non è una buona ragione per non fare nulla, in attesa che le entità celesti vengano a sconfiggere quello che l'Apocalisse chiama “il drago”. Ogni giorno, avanzando sul cammino della luce, possiamo rafforzare l'esercito del bene, l'esercito dei figli e delle figlie di Dio, allo scopo di accelerarne la vittoria. Quando quell'armata sarà sufficientemente numerosa, le entità delle tenebre saranno vinte. Se esse continuano a esercitare la propria attività distruttrice, è perché sono ancora troppo alimentate dalle bramosie e dai desideri inferiori degli esseri umani.

Omraam Mikhael Aivanhov

 

 

Contenuti: