Pensiero del giorno: Svelare il volto dell'anima

Tutti gli esseri umani possiedono un volto interiore che è diverso dal loro volto fisico. Questo volto interiore è quello della loro anima. Esso non ha tratti definiti e immutabili grazie ai quali lo si potrebbe riconoscere; quel volto si modifica di continuo, poiché dipende strettamente dalla vita psichica dell'uomo, dai suoi sentimenti e dai suoi pensieri.
A seconda dei momenti, il volto interiore appare dunque luminoso o tenebroso, armonioso o contratto in una smorfia, espressivo oppure statico; e le entità spirituali del mondo invisibile, che sono sensibili alle varie espressioni, si avvicinano o si allontanano… Tramite la preghiera, la meditazione e la contemplazione, attraverso stati di coscienza superiori, dobbiamo riuscire a poco a poco a modellare il volto della nostra anima, a scolpirlo, a dipingerlo, a illuminarlo. È così che un giorno quella sua bellezza finirà per impregnare anche il nostro volto fisico.

Omraam Mikhael Aivanhov

 

Contenuti: