Invocazione dei Sette raggi

Signore della Volontà e del Potere,
la nostra Volontà sia il Servizio
nato dal Dono ardente del cuore
e  il nostro Potere sia sanare ed elevare.

Signore della Saggezza e dell’Amore,
la nostra Saggezza  tutto intuisca
intravedendo le Cause originarie, 
e  il nostro Amore tutto includa.   

Signore dell’Intelligenza,
l’Intelletto si illumini della Visione
cedendo all’Anima adombrante
rivolta all’Assoluto, in cui viviamo e siamo. 

Signore dell’Armonia,
l’anima riecheggi  l’Armonia della Vita Una
rinnovando  perpetuamente l’Accordo con ognuno
e  il conflitto che disgrega si dissipi in Comprensione.

Signore della Scienza,
oltre all’amore per la sapienza finita degli uomini, 
sia praticata infine la Sapienza infinita dell’Amore,
fonte primigenia della  Vita Una.

Signore della Devozione e dell’Ideale,
Cuore e Mente siano dedicati al Superiore
nel silenzio dell’Interiore in ascolto. 
Il  nostro Ideale sia la Fratellanza.

Signore della Geometria e delle Leggi,
Ordine e Ritmo governino il nostro Essere.
Le note terrene  risuonino nella Sinfonia del Piano
e l’eterna Aspirazione umana sia esaudita.

Che anime potenti, intuitive, armoniose, sagge e dedicate
svolgano la loro parte nella Sintonia dello Spirito
e sublimino l’immenso  dolore del Mondo
in Coscienza evolvente,
seme per il Sacro Pianeta che si avvera.

Contenuti: