Il negozio dove non si paga

Bacheca segnalazioni: 

A BOLZANO C’E’ UN NEGOZIO IN PERFETTO STILE “NON SPRECARE” per fare nuovi acquisti, non serve denaro: tutti, dopo aver scelto l’oggetto di cui hanno bisogno, possono portarlo via senza spendere nulla. Si chiama “Passamano” ed è un negozio non sprecone che si basa sul recupero e sul riutilizzo degli oggetti.

 In particolare, “Passamano” viene gestito e portato avanti da un gruppo di volontari che non ricevono alcun compenso per il lavoro svolto: è richiesta solo una piccola offerta facoltativa necessaria per coprire le spese di manutenzione del negozio stesso. In alternativa è possibile lasciare qualche oggetto in cambio del proprio acquisto.
COSA DONARE A PASSAMANO O PORTARE CON SE’ DAL NEGOZIO – La filosofia alla base di “Passamano” è che tutto può avere una seconda vita e non è detto che un oggetto non più utile per qualcuno non possa rivelarsi prezioso per qualcun altro. Chi vuole donare può portare gli oggetti che ha in casa e che non gli servono più: l’importante è che siano in ottimo stato, puliti e perfettamente funzionanti. Ogni persona può inoltre prelevare gratuitamente una volta a settimana fino a un massimo di cinque oggetti.È inoltre possibile lasciare e portare con sé vestiti, scarpe, borse, valigie, giocattoli, fumetti, piccoli e medi elettrodomestici e apparecchi elettronici, lampade, quadri, biciclette, articoli per bambini, utensili casalinghi e tanto altro ancora.Di successo la sezione Passalibri, in cui è possibile prendere gratuitamente fino 5 volumi tra cui i libri scolastici e i dizionari, molto richiesti dagli studenti che non possono permettersi di acquistarli nuovi.

http://ecoloquotidiano.weebly.com/2/post/2014/02/e-nato-il-primo-negozio...