Pensiero del giorno: I risultati dell'Anima

Ci sono due tipologie di risultati, quelli che acquisisce la personalità e quelli dell’Anima.

I primi sono dovuti all’effetto dell’addestramento per potenziare i corpi della personalità stessa. Le tecniche che tendono all’affermazione personale mediante il rafforzamento della volontà e del desiderio ne sono un esempio eclatante. La PNL ne fa grande utilizzo, ma anche la maggior parte dei trainers e guru della Newage. Ottenere successo, salute, ricchezza e felicità sono gli slogan che proferiscono per attirare le masse. Potenziare un corpo della personalità significa renderlo egemone  rispetto agli altri corpi e all’Anima. Se, ad esempio, potenziamo il corpo Emotivo, le emozioni tenderanno a condizionare i pensieri e la nostra coscienza.

Altro sono i risultati dell’addestramento dell’Anima. Il lavoro è sempre svolto sui corpi Mentale ed Emotivo della personalità, ma lo scopo non è potenziarli singolarmente, bensì integrarli e sintonizzarli come strumenti a servizio dell’Anima stessa che, a Sua volta, tenderà a servire il Piano divino evolutivo. La differenza dei risultati è sostanziale. Essi non enfatizzano il potere personale, ma, al contrario, quello dello Spirito. Non la salute del corpo, ma quella della Coscienza che si riverserà nell’ambiente circostante attraverso una maggiore comprensione e ascolto dei bisogni degli altri per realizzare una cooperazione fraterna. Non la felicità dell’avere, ma la gioia dell'essere nel donare una parte di sé a beneficio della collettività. La domanda che dobbiamo porci, dunque, è la seguente: quali risultati vogliamo ottenere?

Dalla nostra risposta dipenderà la direzione che daremo al potenziale energetico. Sarà per la nostra soddisfazione personale o a servizio della Vita Una?

Contenuti: