Pensiero della sera: L'errato cammino

459 — L’acqua spegne la sete. Il sentiero di approccio al Mondo Superiore spegne la sete di conoscenza. Molti studiosi soffrono tutta la vita di angosce indescrivibili, perché si alienano dalla cognizione del Mondo Superiore. L’angoscia dell’errato cammino è la più tremenda, la più distruttiva! L’uomo alla fine non progredisce più e si tortura senza capire il proprio errore. Quanta malizia diffondono uomini siffatti, sempre pronti a perseguitare anche la minima manifestazione di Luce.

Tratto da "Agni Yoga" - Fratellanza

Contenuti: